CEE 683 Fanale Rotante


FLOATEX ha studiato il fanale rotante CEE 683 per le esigenze a medio raggio (fino a 20 mn) e per zone operative difficili. Il fanale si compone di:

1) CIRCUITO ELETTRONICO DI CONTROLLO
Interruttore di controllo diurno
Usando un sensore a fotoresistenza ed un appropriato circuito, il fanale si ACCENDE o SPEGNE in base all'intensità della luce diurna.

Controllo velocità tavola rotante
Controlla il meccanismo di velocità in un campo da 0,5 a 10 giri/min con una precisio- ne del ± l %. Il circuito controlla inoltre la forza necessaria alla rotazione in maniera tale da ottenere una velocità costante del fanale.

Controllo del lampo
Il circuito di controllo provvede alla regola- zione della potenza necessaria al lampo ed al cambio del filamento in caso di rottura del primo filamento.

Panello di controllo visivo
Cinque controlli sono disponibili in un piccolo pannello, sistemato alla base, dietro un coperchio di plastica trasparente amovibile. - Interruttore regolatore dei giri
- Selettore del senso di rotazione
- Selettore del "Risparmio energetico"
- Potenziometro dell'intensità della luce
- Controllo della velocità di rotazione.

Sono inoltre forniti altri sette indicatori:
- Quadrante della velocità a tre numeri
- Allarme alta velocità (luce rossa)
- Allarme velocità lenta (luce rossa)
- Primo filamento lampada in servizio (luce verde)
- Secondo filamento lampada in servizio (luce rossa)
- Interruttore luce diurna acceso (luce gialla)
- Rotazione diurna OFF (luce gialla)
- Programma risparmio energetico attivo.

Questi LED danno un segnale visivo del funzionamento del fanale. Tutte le anomalie segna- late possono essere trasmesse a distanza. Ad ogni lampada corrisponde un set di contatti (1 A max) ai quali si può collegare qualsiasi tipo di segnale di monitoraggio: via radio, telefono, ecc.

2) TAVOLA ROTANTE SENZA INGRANAGGI E SPAZZOLE
Principalmente consiste in un cuscinetto a disco piatto con un codificatore ottico e in 56 magneti permanenti che per- mettono una rotazione uniforme quando i tre magneti fissati alla base vengono eccitati. La tavola rotante può ruotare sia in senso orario che antiorario, a scelta dell'utilizzatore. La parte rotante è costruita in acciaio inox e l'albero gira su due cuscinetti a sfera

  TECHNICAL DATA
Power supply 12 to 18 DC
Power consumption (without lamps) Max 0,5 at 12 V (start)
Power consumption (with 100 W lamp) Max 8,9 A at 12 V DC
Activation Automatic with daylight sensor
Revolution speed range 0,5 - 10 RPM
Revolution speed setting Continuous with multi turns potentiometer
Warning signals Max 1 A at 12 V DC